CIRCOLO DI PORTO SANT'ELPIDIO
-Menù
legambiente
Home page
legambiente
legambiente
legambiente
legambiente
legambiente
Comunicati stampa
legambiente
legambiente
legambiente
legambiente
Sei il visitatore n°

 
    
-IN EVIDENZA
 
Clicca per visualizzare la pagina
   
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
 
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
   
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
   
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina

       

       
Città di Porto S. Elpidio
Circolo Legambiente di Porto S. Elpidio

Città sostenibili amiche dei bambini e degli adolescenti

 IN COLLABORAZIONE CON
ASSESSORATO ALLE PARI OPPORTUNITA’
COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITA’


ORGANIZZANO


DOMENICA  11  MAGGIO 2014
ORE  16.00
PIAZZA GARIBALDI
CON

GIOCHIAMO IN PIAZZA CON I NOSTRI BAMBINI
GIOCHI TRADIZIONALI DI STRADA !
LIBERIAMOCI DALLE AUTO !!
RIAPPROPIAMOCI DEGLI SPAZI LIBERI !!!



FIM 30 Novembre

Puliamo il mondo
Orti in festa
Sostieni Legambiente

Costruisci un Paese moderno ed efficiente, più giusto, bello, pulito.
Per sottrarre i territori dagli assalti del cemento, difendere le città dall'invasione delle auto, per tutelare e valorizzare le ricchezze culturali e naturali del Paese, per difendere la legalità, i diritti e la salute dei cittadini, per costruire consapevolezza, partecipazione, solidarietà, è necessario un lavoro capillare di denuncia, informazione, sensibilizzazione.

E' quello che facciamo quotidianamente territorio per territorio, grazie al tuo aiuto.

5x1000 a Legambiente
Il codice fiscale di Legambiente è 80458470582
   
   
   
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina
Clicca per visualizzare la pagina Clicca per visualizzare la pagina
22/03/2012 :   Richiesta dati per una nuova metodologia di pianificazione del territorio
Clicca per visualizzare la paginaClicca per visualizzare la pagina 
 
 

Clicca per visualizzare la pagina                   Clicca per visualizzare la pagina

Oggi 13 giugno 2011 è un buon giorno per l’Italia

Legambiente: “Si chiude l’era del nucleare. Si apre la nuova stagione delle rinnovabili e dei beni comuni”

W l’Italia che reagisce e che partecipa e che senza possibilità di equivoci dice No al nucleare e all’obbligo di privatizzare l’acqua. Si chiude oggi – definitivamente – l’era del nucleare e si apre una nuova stagione per lo sviluppo del Paese. A 25 anni di distanza dalla prima consultazione sull’atomo, i cittadini hanno ribadito la loro contrarietà ad un modello energetico pericoloso, costoso e obsoleto, e permesso all’Italia di mantenere il primato No Nuke.

“Oggi è una bellissima giornata per il Paese e per tutti gli italiani – ha dichiarato il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza -. Dopo aver perso due anni dietro ad una infatuazione del tutto anacronistica del governo verso un tecnologia vecchia e pericolosa, chiediamo oggi alla maggioranza di non fare altri danni e di legittimare il risultato elettorale dando il giusto spazio e gli strumenti adeguati allo sviluppo delle tecnologie moderne, sicure e pulite, che gli italiani hanno evidentemente scelto, consci fino in fondo dei vantaggi derivanti dall’essere un Paese privo di centrali sul proprio territorio”.

 

 Clicca per visualizzare la pagina

 

Quello che è rimasto.....dopo la distruzione della spiaggia....un'opera d'arte.  aaa ......cercasi artista
(porto s.elpidio lungomare europa nord giugno 2010)

 

Clicca per visualizzare la pagina  Clicca per visualizzare la pagina

 

Porto Sant'Elpidio: dai pali ... alle pale eoliche

Clicca per visualizzare la pagina

Sbancamento sulla collina della frazione Corva per la realizzazione del cantiere a servizio della soc. autostrade per lavori  terza corsia ed ampliamento della galleria con futuro ripristino dell'area !!!!
(Porto S.Elpidio luglio 2010)

 Clicca per visualizzare la pagina Clicca per visualizzare la pagina Clicca per visualizzare la pagina

Cinema teatro "B. Gigli" 

Clicca per visualizzare la pagina

Qualsiasi sarà la decisione definitiva della Soprintendenza riguardo al cinema-teatro B. Gigli abbiamo la coscienza di avere fatto, insieme ad altri, un intervento dovuto nell'interesse della città, della sua memoria, del suo passato ed anche del suo futuro. Abbiamo portato alla luce l'intenzione inutilmente distruttiva con la quale è stato concepito il "progetto piazza" e l'atteggiamento di quanti sono incapaci di pensare ed agire davvero in grande. Abbiamo portato alla luce l'appiattimento su strumentali conti economici che, di fatto, spianano la strada agli interessi privati sulla piazza più importante della città. L'attuale "progetto piazza" è indifendibile anzitutto perchè non progetta "una piazza" e per avere pregiudizialmente omesso ogni presupposto riguardo al possibile riuso e restauro dei volumi esistenti (ex Municipio e cinema-teatro). Tutto all'insegna della genericità, della alienazione di beni pubblici, senza rincorrere il filo storico che lega e compone la città. Continueremo a dire basta agli scempi della nostra piccola storia. Grazie a quella parte di città che si è schierata con la volontà di capire e difendere la sua storia. Questa città merita un riconoscimento.

Leggi la discussione>>

 
-ADDIO PARCO DEL FOSSO (VILLA MURRI)
Racconto fotografico lavori in corso per la strada di collegamento via einaudi - corva - via san giovanni bosco - centro

Clicca per visualizzare la pagina Clicca per visualizzare la pagina

 
-COSTE E LITORALE
22/05/2015 :   DIFESA  DELLA COSTA :   BASTA SPRECARE I SOLDI

Clicca per ingrandire  Clicca per ingrandire

Mareggiata e rifiuti (Marzo 2011)

---
   
Colpa del mare?
EX MUNICIPIO: racconto fotografico
 

Clicca per visualizzare la pagina

 
---
-F.I.M.
---
 
Clicca per visualizzare la pagina
 
Continua nel 2009 l'impegno per restituire subito l'area Ex Fim al territorio e respingere la lottizzazione.
 
---
-Iniziative in corso
--- 
   
-Campagne nazionale
 

           

 
---
-Link
     
 
Il sito di Legambiente della regione Marche, dove potrai trovare tutte le notizie e le iniziative sulla nostra regione.
 
Il sito nazionale di Legambiente dove oltre alle notizie in ambito nazionale potrai trovare i link degli altri siti di Legambiente.
 
 
DeM0 Copyright 2002 - All rights reserved